Canale YoutubeProfilo FacebookAccount Instagram
SALUTANDIA è un programma didattico rivolto a bambini e ragazzi creato con l’intento di sostenere il DIRITTO ALLA SALUTE attraverso la valorizzazione della prevenzione.

Il DIRITTO ALLA SALUTE è previsto dall’articolo 32 della Costituzione Italiana, ma troppo spesso viene trascurato e tralasciato a favore di un estremo consumismo, di mode apparentemente interessanti o appaganti e sovente sostenuto da una non corretta informazione.

Nella frenesia della quotidianità non tutti sono a conoscenza che più del 50% delle malattie croniche (diabete, insufficienza cardiaca, renale, respiratoria) e il 70% dei tumori sono evitabili semplicemente praticando stili di vita più corretti rispetto a quelli oggi perseguiti. L’Italia è ai primi posti, nella classifica mondiale, per la lunghezza della vita, ma se si valuta la durata di vita sana, risulta al 15esimo posto perché abbiamo in media sei anni per i maschi e otto per le femmine in cattive condizioni di salute. Ogni cittadino, proclamando il diritto alla salute, non deve dimenticare il dovere di mantenerla nell’interesse personale e della collettività”. Il raggiungimento di questo importante e fondamentale obbiettivo è imprescindibile dalla valorizzazione del concetto di prevenzione.

Cosa vuol dire prevenzione? Secondo l’autorevole parere del prof. Silvio Garattini prevenire significa “Vivere più a lungo e liberi da malattie, innanzitutto. Ma non solo. Prevenzione è lotta alle disuguaglianze, a cominciare da quelle economiche; prevenzione è cura dell’ambiente; è risparmio per il Sistema Sanitario Nazionale, in favore di maggiori risorse per una salute accessibile e gratuita per tutti. Potremmo rendere possibile tutto questo, a patto di una vera e propria rivoluzione culturale, ormai indispensabile per il pianeta e per la popolazione umana”.

E proprio partendo dalle riflessioni del prof. Garattini e di un altro prestigioso accademico il prof. Michele Carruba, il quale sostiene che di per sé il “Sapere è già una medicina”, che SALUTANDIA, ambisce a diventare un protagonista di questa indispensabile rivoluzione culturale a vantaggio del benessere e della salute. Una rivoluzione culturale, quella proposta da SALUTANDIA, pensata, ideata e realizzata per i bambini e i ragazzi, ovvero per coloro che rappresentano il FUTURO, affinché alcune scelte poco lungimiranti, operate nel passato, da parte di molti, non debbano necessariamente ricadere sulle generazioni future.
IL PROGETTO
Salutandia è un sistema didattico pensato per la divulgazione dell’educazione alimentare, affinché i bambini sin dalla tenera età, possano acquisire una consapevolezza individuale verso il cibo, con il semplice, ma determinante valore della conoscenza.
Il progetto Salutandia
i Libri di Salutandia
GIOCHI
L'ALBUM DI FIGURINE >>
Illustrato, con 200 Figure

IL GIOCO DI CARTE >>
Avvincente, con 256 Carte
i Giochi di Salutandia
APP
L'EDU GAME >>
realizzato per essere utilizzato sia da smartphone che da Pc e pensato per interessare i ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado
la App di Salutandia
IL BLOG DI SALUTANDIA
La storia dell'alimentazione dal 1500 ad oggi
19/12/2023

Con la scoperta dell'America arrivano tanti nuovi prodotti come il mais, il cacao, peperoncino, patate e patate dolci, arachidi, fichi d'india, zucche, ananas, l’avocado e la papaia e paprika. Successivamente, la Francia di Luigi XIV era ricca di liquori a base di alcool, zucchero ed aromi. Al regno di Luigi XV risalgono il consommé e la fricassea di pollo e di piccione, e poi alcune salse che usiamo ancora oggi.

La storia dell'alimentazione fino al 1500
18/12/2023

L’alimentazione nasce nel momento in cui sorgono gli individui sulla Terra, il suo sviluppo è stato un percorso vasto e travagliato, varie sono state le battute d’arresto così come i progressi. Ripercorre la storia dell’alimentazione è un viaggio interessante che non è ancora terminato. 

Il significato di benessere: un equilibrio tra corpo e spirito
12/12/2023

La parola benessere è un lemma composto da bene ed essere, dal dizionario Garzanti emerge che significa: “buona salute, vigore fisico; anche, gradevole sensazione di soddisfazione, di appagamento psicofisico”. Dunque, benessere è una condizione della persona, uno stato di piacevolezza fisica e psicologica riferita a una gratificante condizione di sé.